Castiglione Olona

La domenica biancorossa

Athlon Runners in giro per il mondo questo fine settimana.

In ordine di vicinanza, partiamo da Brinzio, dove, alla prima tappa dell’Eolo Running GP, Nando si è classificato 25° assoluto nella gara vinta da Maurizio Mora e da Elisabetta di Gregorio.

Alla tappa di Cantello del Piede d’Oro, gradino più alto del podio per Andrea Zucchiatti e Sabina Ambrosetti, ottimo terzo posto per Rosanna e buon undicesimo per Luisa. Bravo anche Alex, che si è classificato in 121^ posizione.

Sulle rive del Lago d’Iseo, Chiara e Renata hanno partecipato alla Sarnico-Lovere di 26km, chiudendo con lo stesso tempo  (2.34’04”).

Infine, l’infaticabile maratoneta Oscar ha partecipato alla Virgin Money London Marathon, ma, dopo un buon passaggio alla mezza, le energie lo hanno abbandonato, bravo comunque ad arrivare fino al traguardo 4.21’52”.

Nel fare i complimenti a tutti, ricordo che ci troveremo anche questo mercoledì in sede.

Martedì 25, chi vuole fare una sgambata in montagna, può correre il sempre affascinante Gromeron, corsa in montagna da Groppello alla Grotta del Remeron, tutti i dettagli a questo link: http://www.eolorunninggp.it/gromeron/

Athlon News

ATHLON RUN

A causa del forte vento, alcuni alberi sono caduti lungo il percorso. Uno in particolare è parecchio ingombrante. Se non riusciremo a farlo rimuovere per tempo, l’aggireremo ricavando un piccolo sentiero nel bosco della Biciccera.

GARE DELLA SETTIMANA

Ormai è tempo di dividersi fra le varie gare per propagandare la nostra gara.

Sabato pomeriggio a Busto Arsizio si corre la Straveroncora, di 6,7km. Per quanto riguarda domenica, chi vuole correre il Piede d’Oro a Cantello può mettersi d’accordo con Alex, mentre Nando sarà a Brinzio per la corsa in montagna valida per l’Eolo Running GP. Sono inoltre in programma il Trail delle Cinque Vette a Cuasso, la Gamba d’Oro a Cressa, la maratonina di Trecate e l’IVV a Carnago (km 6/12/18).

Il nostro in bocca al lupo va a Chiara e Renata, che saranno impegnate alla Sarnico-Lovere di 26 km!

Per quanto riguarda martedì 25 aprile, l’unico appuntamento in provincia è la Gromeron, seconda tappa Eolo Running GP, corsa in salita da Groppello alla Grotta del Remeron. Sconfinando, c’è la Curem cul coeur ad Abbiategrasso (k 5-10) e, la sera alle 19.00, la Run in Seveso di 10km.

Buone corse a tutti!

Avviso ai soci

Sabato mattina ci ritroveremo alle 9.15 per provare il percorso definitivo dell’11^ Athlon Run e realizzare un breve filmato di presentazione della gara.

Coglieremo l’occasione anche per scambiarci gli auguri di Pasqua, ovviamente accompagnati dal nostro consueto frugale rinfresco post-allenamento.

A sabato!

Presentazione Athlon Run

Manca poco più di un mese all’undicesima edizione dell’Athlon Run, è quindi ora di svelarne i dettagli.

Innanzitutto la data, domenica 14 maggio, segnatela sul calendario, partenza ore 9.00 (percorsi di km 9,8 e 4), ore 9.05 (mini-giro di 1150 metri).

Il percorso lungo è quasi completamente invariato rispetto al 2016, c’è solo una piccola variante prima di uscire dal bosco, necessaria per evitare un cavo d’acciaio tirato da un contadino un po’ troppo “zelante”.

Partenza quindi dal Parco Monteruzzo in leggera salita, lungo tratto pianeggiante che attraversa la zona industriale Villafranca (al termine della quale, dopo circa 1700 metri, è posto il bivio fra percorso lungo e corto), la località Biciccera (che ospita l’Eolo Time, a circa 2500 metri) e due tratti boschivi.

Segue una lunga ed ampia discesa, che porta al ristoro di metà percorso. Un’altra breve discesa e l’ultimo tratto boschivo, che sfocia dietro la ditta Lati, che ringraziamo per la disponibilità. Dopo 150 metri di strada provinciale, nella quale raccomandiamo i podisti di tenere la destra, un primo tratto di pista ciclabile, che consentirà di ammirare il Monastero di Torba.

Si attraversa la provinciale in località San Pancrazio per il secondo tratto della pista che costeggia l’Olona, in leggerissimo falsopiano, che può già presentare il conto a chi ha speso troppo nei primi, veloci, 7 km.

La parte più faticosa è riservata agli ultimi 800 metri, dopo l’attraversamento dell’Antico Ponte sull’Olona, con una ripida asperità che culmina proprio davanti al Municipio, ai piedi della Collegiata, una breve discesa nel Centro Storico, dal sapore medioevale, con transito davanti alla Chiesa del SS. Corpo di Cristo e al Palazzo Branda Castiglioni ed i duri tornanti finali che riportano gli atleti davanti al Castello Monteruzzo.

Il giro corto, dopo il bivio, porta i ragazzi davanti al centro sportivo (ex-pista speedway), prosegue in via Monte Cengio per ritornare, tramite un vicolo pedonale, lungo via Boccaccio, via Marconi ed al Castello Monteruzzo. Cinque minuti dopo le due gare partirà un mini-giro di 1150 metri.

Novità di quest’anno è la possibilità di pre-iscriversi presso il negozio You Style di Venegono Inferiore (lungo la SS Varesina), che avrà sia i braccialetti che i pettorali (questi ultimi riservati ai residenti in Castiglione Olona).

Ai primi 800 iscritti daremo una borraccia di Andriolo (nostro sponsor storico) e, in occasione della Festa della Mamma, a tutte le donne all’arrivo sarà consegnato un piccolo omaggio floreale. Tutto questo in aggiunta agli altri premi, fra i quali vorrei ricordare i famosi occhiali da sole by ElleGi, altro nostro sponsor storico.

Speaker della manifestazione sarà l’amico Daniele Bonesini, il David Lettermann dell’Alto Milanese.

I fotografi saranno Franco Canziani e Stefano Moretti.

Parcheggi sono disponibili sia presso le scuole elementari di via Salvo d’Acquisto, sia presso la rotatoria di via Boccaccio, a 200 metri dal ritrovo.

Non resta che invitarvi tutti a Castiglione Olona domenica 14 maggio!

Run for Parkinson’s

Innanzitutto un paio di passi indietro per sottolineare l’ennesimo podio (ormai ci ha preso gusto!) della nostra Luisa alla Stramagentina by night di venerdì sera. Veramente brava!

Mattinata primaverile oggi a Ternate, in occasione della Run for Parkinson’s, organizzata da Lidia Sbalchiero in collaborazione con Cardatletica.

Si conferma il buon successo della manifestazione, oltre 700 fra partecipanti alla gara lunga (12,5 km, corrispondenti al Giro del Lago di Comabbio nella sua interezza) e a quella di 3 km riservata alle famiglie, oltre ai ragazzini che hanno aperto le danze con il mini-giro di 500 metri. Sono in 16 gli Athlon che hanno aderito a questa gara sociale.

Correre intorno al lago è sempre affascinante, con i suoi brevi rettilinei ed i suoi continui saliscendi che non consentono di tenere un’andatura regolare e non perdonano chi osa partire al di sopra dei propri mezzi atletici.

Anche qui grandi soddisfazioni per i biancorossi, con Rosanna, che torna finalmente alla vittoria (peraltro con un ottimo 51’50”) e Simo ottima quinta! Seguono Cri, che oggi festeggiava il suo compleanno (auguri!), Chiara, Renata e Gaia.

Fra gli uomini, regolati dall’inossidabile Antonio Vasi, settimo posto assoluto per Michele (49’45”), 25° per un Tony tutt’altro che stanco dopo la maratona e 28° per Raffo in crescita. Seguono Nando, Dario, Ale Viola, Alex, Andrea, Franco e il pres, che conclude camminando causa infortunio. Complimenti a tutte e tutti!

Gara ben organizzata, con top reporter (Andò Capasso) e top speaker (Daniele Bonesini), solo la partenza era un po’ stretta, anche a causa dei camminatori che non si sono rassegnati a partire in coda ed hanno creato un po’ di scompiglio all’avvio.

Contemporaneamente, è da sottolineare il primato personale di Tito alla Firenze Half Marathon, con un lusinghiero 1.27’33” (real time 1.27’28”).

Avvisi ai soci: stiamo raccogliendo le iscrizioni per la serale di Saronno di sabato 6 maggio, valida per il campionato sociale. Chi intende partecipare, può dare la propria adesione quanto prima.

Sabato 15 è confermato l’appuntamento a Monteruzzo per una corsetta insieme, nell’occasione realizzeremo un filmato di presentazione dell’Athlon Run del 14 maggio.

Vista la vicinanza della nostra gara, ci vedremo mercoledì sera in sede a Lonate, anche per decidere l’orario di ritrovo per sabato.

 

Athlon news

GARE DEL FINE SETTIMANA

Fine settimana molto fitto di eventi podistici, preceduti dal Miglio Ambrosiano, che si correrà nella sempre affascinante cornice dell’Arena Civica Gianni Brera di Milano il pomeriggio di sabato 8 aprile.

Domenica, in ordine sparso, sono da segnalare: la Run for Parkinson’s a Ternate (nostra gara sociale, 12,5km), il Memorial Conde ad Arona (10km), la Sù e giò par i Runchitt di Brenta, valida, oltre che per il Piede d’Oro, anche per l’incomprensibile Top Pdo, la Gamba d’Oro a Biandrate, un’altra 10k a Novara, la Zoo Run a Stresa (6km), la Dairago Spring Run (5/10k), la corsa per il centenario Lyons a Somma Lombardo (4k), l’IVV a Daverio (7/12/18k) e, per gli amanti delle corse in montagna, la corsa del Monte Mesma (Bolzano Novarese, 9km), l’Ossola Trail a Mergozzo (27/17k) ed il Trail autogestito ad Albavilla (Co) di 16 km. Bastano?

AVVISI PER I SOCI

Per la gara sociale di domenica a Ternate il ritrovo è all’ex-Superdi alle 8.00. La partenza sarà data alle 9.30 al Parco Berrini. Ho inviato la pre-iscrizione di chi mi ha confermato la presenza, gli altri possono comunque iscriversi la mattina della gara.

Sabato 15 aprile avremmo l’intenzione di fare il giro del percorso dell’Athlon Run, per realizzare un filmato di presentazione. Fatemi sapere in quanti sarebbero disponibili, per confermare o meno la data.

Una domenica particolare

MILANO MARATHON: GRANDE TONY!

Scusandomi per il ritardo, ecco un breve resoconto della domenica appena trascorsa, che ha dato grandi soddisfazioni ai nostri atleti. Prima di tutto occorre segnalare la grande prestazione del nostro Tony Manero (immortalato da Rocco per Andocorri), che alla EA7 Milano Marathon si è migliorato di oltre 7 minuti, andando non lontano dal record sociale assoluto sulla distanza. E’ andato benissimo anche Oscar, che ha migliorato il primato sociale M40, bravo anche Alessio ad aver portato a termine la gara al suo esordio. Questi i tempi dei nostri tre alfieri, ai quali vanno i nostri complimenti:

PIEDE D’ORO: BRAVA LUISA!

Ieri si è corsa anche la “Corri con noi per la vita” di Gazzada, valida per il Piede d’Oro ed ormai Luisa si sta affezionando al podio, visto che ha terminato in terza posizione, alle spalle di Marta Dani ed Elena Soffia. Brava Luisa, che è giunta scortata da Nando, complimenti anche ad Alex, giunto in 135^ posizione.

Domani sera ci vedremo in sede, porterò i volantini della nostra gara. Ricordo ancora che domenica è gara sociale a Ternate, fatemi sapere chi viene!

Tag Cloud