Castiglione Olona

Risultati della settimana

Gli Athlon alla partenza del GP della Valbossa immortalati da Arturo

Settimana piuttosto densa di impegni per i nostri atleti, che si sono distinti su più fronti.

Martedì 21 è stata la volta del GP della Valbossa, corsa serale di circa 6 km vinta da Andrea Soffientini e da Barbara Benatti. Per gli Athlon, settimo posto per Francesca, mentre Elena e Giusy sono giunte rispettivamente ventesima e ventunesima. Decimo posto assoluto per Mirko, 70° Paolo.

Venerdì 24 Atletica Casorate ha organizzato alcune prove in pista (200-800-3000 metri). Sulla distanza più lunga, Mirko ha stabilito il nuovo record sociale assoluto, concludendo in 10’05″74, Tito ha fermato i cronometri in 10’53″88, primato sociale M60 per Nando con 12’16″42.

Ieri e oggi alcuni biancorossi (Camilla, Laura, Ale Malaguti e Paolo) hanno partecipato al Palio del Seprio.

Oggi Francesca ha corso i 5000 d’estate nella sua Grottaglie, chiudendo in 21’36”.

Complimenti a tutti!

Last but not least, c’è da segnalare l’impresa di Daniele, che, fra venerdì e sabato, ha portato a termine i 120 km del Lavaredo Ultra Trail nel tempo di 22.18’47”. Bravissimo!

Giro del Varesotto 2022

Riprende il blog dopo circa due mesi di ozio, periodo che ha visto Mirko stabilire il nuovo record sociale assoluto sulla Maratona, correndo l’evento milanese in 3.07’03” (real time 3.05’47”). Record sociale di categoria anche per Francesca sui 10 km ad aprile a Varese, con 47’04”. Bravissimi!

E’ tornato, dopo due anni di forzato riposo, il Giro del Varesotto, forse la più importante manifestazione podistica della nostra provincia, per qualità e quantità di partecipanti.

Sempre sotto l’egida di Amatori Atletica Casorate, sono state sei le tappe disputatesi dal 24 maggio (Besnate ormai abituata ad inaugurare il circuito) fino a ieri, giorno del Memorial Laura Prati di Cardano al Campo.

Gli atleti hanno risposto in ottimo numero, con un totale di 4500 partecipanti, fra bimbi, ragazzi e adulti, con il record di 900 presenze, proprio a Cardano.

Sono stati Andrea Soffientini e Claudia Gelsomino a vincere piuttosto nettamente questa ventiduesima edizione.

Per gli Athlon, su 10 iscritti, in sei sono riusciti a fare l’en plein, con Mirko e Francesca subito a ridosso della top ten assoluta e, rispettivamente primo e terza delle proprie categorie. Ottimo anche il terzo posto SM60 per Nando, al termine di una lotta all’ultimo secondo con l’amico Michele, bravi anche Laura (diciassettesima e quinta SF), Elena (trentesima e quarta SF50) e Paolo (113° e 16° SM55). Menzione d’onore anche per Elisa, Tito e Michele, che per imprevisti hanno dovuto saltare una tappa e sono quindi fuori classifica. Oltre a loro, anche Fra, Giusy, Silvia, Oscar, Luca, Dario, Cristina, Valerio, Ale Viola e Moretti hanno partecipato ad alcune gare. Complimenti a tutti!

Il Memorial Laura Prati aveva anche distanza omologata Fidal sui 5 km e Mirko ha stabilito il nuovo primato sociale assoluto in 17’05″95 (r.t. 17’03″20). Record di categoria per Francesca (21’05″25-21’00″50) e per Nando (20’56″80-20’42″40). Dieci e lode per tutti!

Ottima nel complesso l’organizzazione generale, che ha allestito un ottimo circuito, mantenendo i costi invariati rispetto alle passate edizioni e distribuendo premi a sorpresa fra tutti gli iscritti. Forse l’unico appunto è la mancanza di un’adeguata separazione alla partenza fra competitivi e non, ma per il resto i complimenti da parte di tutti gli atleti sono davvero meritati.

Risultati in breve

Due parole sui risultati degli Athlon in gara lo scorso weekend: sabato pomeriggio il Miglio di Piero a Pioltello, prima prova del Club del Miglio, ha inaugurato la stagione su pista. Valerio ha corso i 4 giri di pista nel tempo ufficiale di 5’52″17.

Ieri invece è stato il turno di Emanuele, che si è classificato 166° al Trail del Barro di Invorio (16 km) con il tempo di 1.53’11”.

Nel fare i complimenti ad entrambi, ricordo che domenica 3 aprile il nostro Mirko debutta sui 42 km della Milano Marathon. In bocca al lupo!

Trofeo Sempione

Innanzitutto un doveroso ricordo per l’amico Lidio, atleta e dirigente della Sette Laghi Runners, scomparso prematuramente due giorni fa, alla famiglia e alla società l’abbraccio di tutti noi.

Intanto il gruppo Athlon cresce con il tesseramento di Vittorio, proveniente dai Maratoneti Tradate. Benvenuto!

E’ poi doveroso dare la classifica degli Athlon che hanno partecipato all’Eolo Campo dei Fiori Trail.

Sul percorso “leggero” di 11 km, Francesca si è classificata diciottesima in 1.24’25”.

Medesima posizione anche per Laura sui 28 chilometri, 3.48’46” il suo tempo.

Alla Vibram 50K invece protagonista è stato Daniele, 51° assoluto in 6.48’58”.

Complimenti a tutti!

Si torna al Trofeo Sempione dopo 13 anni dalla nostra ultima volta, partenza e ritorno sono sempre nell’affascinante e storica cornice dell’Arena Civica, percorso lievemente modificato con qualche curva in meno, ma sempre di due giri per un totale di 10 chilometri certificati all’interno del Parco Sempione, con puntatina davanti al Castello Sforzesco ed a fianco dell’Arco della Pace.

Questa la classifica degli Athlon, su cui spicca il bel risultato di Mirko:

Due parole sulla gara: partenza sempre strettina, soprattutto chi parte dietro fa fatica a districarsi fra la folla il primo chilometro, un po’ cara l’iscrizione, comprensiva dell’ormai immancabile quanto inutile maglietta, che andrà a far compagnia alle numerose che giacciono da anni ancora incellofanate nei nostri armadi, chilometri parziali disposti non perfettamente, apprezzabile il percorso nel parco, e soprattutto sempre emozionante correre all’interno dell’Arena Civica, vero e proprio tempio dell’atletica.

Buone gare a tutti!

Due ragazzi in gamba (d’oro)

Prima domenica di marzo con alcuni biancorossi sparpagliati di qua e di là.

Cominciamo dal Giro del Lago di Varese, che quest’anno si è spostato lungo la pista ciclopedonale, per una lunghezza totale di circa 28 km. Vincitori di giornata sono stati Andrea Soffientini (1.28’44”) e l’eterna Claudia Gelsomino (1.46’11”), a difendere i nostri colori ci ha pensato Mirko, che, a quattro settimane dal debutto in maratona, ha concluso in 2.06’22” (real time 2.06’10”). Complimenti!

Prova iniziale della Gamba d’Oro 2022, il Giro della Torbiera di Agrate Conturbia ha visto le ottime prestazioni di Carmine e Patrizio, giunti rispettivamente al 6° e all’11° posto. Bravissimi!

Infine, Valerio si è classificato 24° (1° SM55) alla 10K competitiva (percorso non omologato) della Run for Life di Monza, con il tempo di 43’01”.

Domenica prossima, tre gli appuntamenti principali: l’Eolo Campo dei Fiori Trail, con ben 5 percorsi differenti (75/50/38/28/11 km), il Trofeo Sempione, con la competitiva da 10K (omologati) e non competitiva da 10 e 5 km e la Gamba d’Oro a Fontaneto d’Agogna. Buone corse!

Trail di Bozz / Trecate

Gli Athlon Runners presenti a Trecate

Dopo una pausa di qualche settimana, riprendono le gare dei nostri atleti.

Due gli appuntamenti di questa domenica, cominciamo da quello più vicino a noi. Due anni fa il Trail di Bozz fu la prima “vittima” del covid, essendo stato annullato proprio alla vigilia della gara.

Ora riprende con un percorso rinnovato, con partenza ed arrivo al crossodromo di Arsago Seprio e distanza unica di circa 15 km, con 400 metri D+.

Tutti esauriti i 300 pettorali messi a disposizione dagli organizzatori di Insubria Sky Team.

Ottimi risultati dei nostri, con Carmine eccellente 5° assoluto in poco più di un’ora, bravissimi anche Laura (17a in 1.20’39”), Emanuele, 133° in 1.20’42” e Fabrizio, 137° in 1.21’09”.

La gara è stata vinta dal rappresentante Team Attiva Salute Federico Pisani in 53’01” e dalla valbossina Martina Gioco (1.05’15”)

Trecate ha ospitato un doppio appuntamento agonistico, una mezza maratona ed una 10 K (su distanza non omologata, essendo di circa 10200 metri), entrambe Fidal.

Sulla distanza lunga, record sociale M35 per Mirko, che alla sua prima gara in maglia Athlon ha chiuso in 1.24’09” (real time 1.23’55”), bella prestazione anche per Francesca, 25a assoluta e sesta SF in 1.44’22” (r.t. 1.44’08”)

Altre soddisfazioni sono giunte sulla gara breve, che ha visto l’esordio in biancorosso di Elisa e Giusy, con Tiziano primo M40 e Nando secondo M60 ed altri tempi incoraggianti, qui riassunti:

Nel fare i complimenti a tutti, concludo dicendo che 1.04″24 è stato il tempo del vincitore della mezza maratona, il rappresentante del Burundi Jean Marie Niyomukiza, mentre Barbara Vassallo, in 1.20’06”, si è aggiudicata la prova femminile.

Sulla 10K vittorie di Nathan Baronchelli (33’23”) e Nicol Cavallera (37’35”).

La prossima domenica vedrà alcuni Athlon impegnati sul Giro del Lago di Varese (28km) ed alla Run for Life di Monza.

Buone gare a tutti!

Gennaio in breve

Mese di gennaio contraddistinto dalla situazione pandemica, fra atleti positivi e alcune gare annullate o spostate.

Intanto, una buona notizia per la nostra società, che è lieta a dare il benvenuto a Giusy, Elisa, Mirko, Davide, già tesserati, a Silvia, che lo sarà a breve, più il bentornato a Oscar.

Ad aprire la nuova stagione ci ha pensato Francesca, che alla Strabefana di Faggiano (Ta) del 6 gennaio si è classificata quinta assoluta e seconda di categoria, concludendo i 9,6 km del percorso in 43’46”. Bravissima!

Nonostante fosse già iscritto al Cross del Vallone del giorno seguente, Nando non si è risparmiato alla terza tappa del Poker Novarese, disputata il 15 a Castelletto Ticino, classificandosi 78° assoluto e rafforzando il 5° posto di categoria nel circuito. Complimenti al nostro presidente emerito!

Domenica 16 protagonisti del Cross del Vallone di Cittiglio, inserito nel Trofeo Monga, sono stati Nando sui 4km (sesto assoluto e 4° M60, 17’14”), Patrizio e Valerio sui 5,9km (rispettivamente 35° in 24’27” e 59° assoluto in 26’10”). La gara era valida anche come campionato provinciale master, con Valerio 1°, Nando e Patrizio secondi nelle rispettive categorie. Bravi!

Oggi infine, la Cinque Mulini ha fatto 90, tante sono le candeline della più classica delle corse campestri fra i prati e gli antichi mulini ad acqua (ne sono rimasti due) di San Vittore Olona.

Sulla distanza di circa 4 chilometri, Valerio si è classificato 52° assoluto e 14° M55 (16’41”), Nando 77° e 13° M60 (17’28”).

Due parole sulla gara: partenza spostata nei prati adiacenti ai mulini, un po’ scomoda per i parcheggi, distribuzione pettorali suddivisa per categorie, con conseguente assembramento e code per i meno giovani, altro assembramento in occasione della spunta pre-partenza, per il resto gara accorciata rispetto al passato (almeno per gli over 50, che hanno corso qualcosa meno dei 4,2 km dichiarati) e veloce, con doppio passaggio nei due caratteristici mulini.

Buone gare a tutti!

Auguri di Natale

Dopo la cena di sabato 11, mercoledì 22 ci troveremo in sede a Lonate per scambiarci gli auguri di Natale. Data la situazione sanitaria ancora precaria, preghiamo i soci a rispettare le norme in vigore in materia di green pass, mascherine e distanziamento.

Ne approfitteremo per rinnovare i tesseramenti per il 2022, il costo è stato mantenuto invariato al periodo pre-covid (35€ per i singoli, 30€ per coppie). Chi vuole, può fare bonifico sul nostro conto corrente presso Banca Intesa, il cui IBAN è IT23 B 03069 09606 1000 0007 1973, intestato a Athlon Runners.

Sette giorni in breve

Prima di tutto un passo indietro di una settimana, per parlare della Varese City Run, prima edizione della maratonina ospitata dalla Città Giardino. Quasi 1500 gli iscritti, suddivisi fra le varie gare (in ordine di partenza,10K competitiva, mezza maratona, 10K libera, Family Run), tutte con partenza ed arrivo presso lo stadio Ossola.

Edizione con qualche ombra (costo elevato di iscrizione alla 10K, ristori intermedi con solo acqua, scarso presidio agli incroci, accentuato dall’atavica maleducazione degli automobilisti varesini, musica di merda prima della partenza), ma che speriamo sia portata avanti, cercando di apportare gli opportuni miglioramenti.

Nella mezza segnaliamo la partecipazione di Franco, che ha terminato in 1.58’46” (real time 1.58’14”).

Sui 10K, Paolo ha fatto segnale il crono di 49’39” (r.t. 49’23”), 56’01”(r.t. 55’45”) quello di Elena. Complimenti a tutti!

Sabato 16 si sono invece disputate le gare lunghe dell’Ultra Trail del Lago d’Orta.

Sul percorso da 102 km (la 140 è stata rimandata all’anno prossimo), ottima prestazione di Daniele e Luca, che si sono classificati al 78° e 79° posto, con il tempo di 16.10’02”, bravo anche Ale Moretti, che ha percorso i 55 km in 8.44’55”.

Oggi è stato il giorno delle mezze maratone. A Cremona, Tito ha fermato i cronometri dopo 1.44’21” (r.t. 1.44’24”), mentre ad Amsterdam hanno corso gli infaticabili Elena e Paolo (2.03’ per entrambi)

Nel complimentarci con tutti, segnaliamo gli appuntamenti podistici della prossima settimana, cominciando dal Brutal Night Trail di Ghemme di sabato 23 (su e giù serale per 10 o 20 ripidi filari di vigneti).

Il giorno seguente è in programma la Camminata del Cardinale, classica IVV nella nostra Castiglione, che quest’anno partirà dalla chiesetta di Biciccera. Inoltre, GSP Purple Trail a Besnate (km 11,5), Carlo Poletti Trail a Gozzano (km 17,5), Vertical a Cannero e mezza maratona a Vercelli.

Buone fatiche!

Risultati domenicali

Oggi si è disputata la Cardacrucca, corsa di quasi 16km con partenza e arrivo nell’incantevole piazzetta di Tornavento e transito nel parco che fu sede di aeroporto durante l’occupazione tedesca. La gara è stata movimentata da uno sciame di calabroni che, all’ottavo chilometro, ha colto di sorpresa parecchi podisti, obbligandoli ad una retromarcia e ad una deviazione dal percorso, con conseguente uscita di classifica.

Da notare il 7° posto assoluto di Carmine (terzo M35), con il tempo di 1.01’16”, Paolo è giunto 77° in 1.15’09”, mentre 80° si è classificato Emanuele (1.15’22”). Elena invece è stata una delle vittime dei temibili vespidi.

Restando in tema crucchi, a Ulm si è corsa una mezza maratona, a cui hanno partecipato Tito e Nando, la cui ditta ha sede proprio nella città natale di Einstein. 1.30’27” è stato il tempo di Tito, mentre il pres ha chiuso in 1.37’22”.

Nel fare i complimenti a tutti, ricordo, nel prossimo weekend, sabato 9 il Miglio di Piero a Pioltello (ultimo appuntamento con il club del Miglio), mentre domenica 10 maratonina a Varese (con annessa 10K), 10 chilometri ad Arona, Vertical del Mottarone a Omegna e, per chi vuole farsi un giretto fuori porta, Gravina di Puglia ospita i Campionati Italiani di Trail Corto.

Cloud dei tag