Castiglione Olona

GRAND PRIX – ATTO 5°

CASORATE
– 9 luglio 2009
UNO
SUI MILLE CE LA FA …
 
Giunto al suo quinto appuntamento, il Grand Prix su pista
ritorna a “casa”, ossia sul campo della società organizzatrice.
Temperatura ideale, poco sopra i 20°C, con un’umidità
leggermente superiore alla media.
Il numero dei partecipanti (circa 70) è in leggero calo
rispetto alle prime gare, ma sempre discreto, nella speranza che il prossimo
anno ancor più esponenti del mondo amatoriale si lascino contagiare dalla
“febbre del tartan”.
Della nostra società siamo in cinque, c’è Laura, che deve
lottare per confermare il suo sorprendente secondo posto, c’è il
Sottosegretario, alias Uomo Ovunque, gli inseparabili fratelli Raimondi, oltre
al sottoscritto.
Come consuetudine qui a Casorate, le serie sono formate in
ordine decrescente di tempi d’iscrizione.
Prima del mille, un prologo di 100 metri destinato ai giovanissimi.
Alla prima serie partecipa Laura, che parte senza
esagerare e conclude, distribuendo abbastanza bene le proprie energie, in un
tempo intorno ai 3’40”
Dopo un paio di serie, ecco i fratelli Raimondi che, come
l’anno scorso, fanno gara parallela con Alberto sempre alla ricerca della giusta
posizione (anche se su FB pare l’abbia trovata…), che sfrutta la scia del
fratello minore, per poi lasciarlo sul posto all’ultimo giro e terminare in
poco più di 3’13”, migliorando di quasi 5 secondi il proprio primato personale.
Marco conclude in 3’18”, ossia qualche decimo in più rispetto a un anno fa.
L’ultima serie vede protagonisti (si fa per dire) io e Alberto,
siamo ben in 22, per fortuna i più veloci imprimono subito un ritmo elevato
alla gara, allungando il gruppone, cerco di tenere il mio passo e riesco ad
andare in progressione, concludendo affiancato all’amico Giacomo Lia in un
tempo di poco inferiore ai 2’55”. Ottimo anche il risultato di Alberto, che per
pochi centesimi non sfonda il muro dei 3 minuti, ma riesce comunque a
migliorare il primato sociale MM40.
Per la cronaca vince Umberto Porrini dell’Atletica
Casorate davanti al compagno di squadra Andrea Maltagliati e al sempre più sorprendente Filippo Casagrande della Marathon Max. Parla giallonero
anche il podio femminile, con Silvia Murgia che precede Lorena Strozzi.
Alla luce di questi risultati, Laura (con o senza "g") si conferma seconda fra le donne, mentre Valerio e Alberto salgono rispettivamente in 16a e 27a posizione. Ringrazio Antonio Puricelli per la solerzia nel pubblicare risultati e classifiche.

Anche il Grand Prix si
concede una lunga vacanza estiva per ritornare a settembre con le due gare
finali, il 3000 il giorno 3 a Sumirago (organizzato dalla Sette Laghi Runners)
e, sei giorni più tardi, un 200 ed un 800 a Somma Lombardo.

Per quanto riguarda la prossima
domenica, il Piede d’Oro fa tappa a Leggiuno, a Vararo c’è il Campionato
Provinciale di Corsa in Montagna, l’IVV corre nel rione varesino di Velate, ma
l’appuntamento d’obbligo per noi castiglionesi (d’adozione nel mio caso) è il Palio dei Castelli, che vivrà il suo
appuntamento clou alle 21.00 con la
Corsa delle Botti
.
Quest’anno c’è una lotta
piuttosto serrata con la favorita Ciapa (vincitrice delle ultime due edizioni
disputate) insidiata dagli altri rioni, con in testa un’agguerrita Falcetta,
che alcuni bookmakers (rigorosamente clandestini) danno per favorita, ma con l’incognita Filisera che partirà in pole position grazie all’ottima performance dei suoi ragazzini nella corsa dei
cerchi di domenica scorsa.
Chi vincerà? Accorrete domenica
sera al Castello Monteruzzo e vivrete in diretta un’emozione unica!

il vice

Annunci

Commenti su: "GRAND PRIX – ATTO 5°" (2)

  1. Beppe ha detto:

    Complimenti a tutti gli Athlon per la prestazione nei 1000 e a te anche per il bell\’articolo scritto bene come sempre!Per chi ci sarà ci si vede a Leggiuno, altrimenti alla corsa delle botti che per quest\’anno ho deciso di vivere da spettatoreNOTA BENE: il mio esordio con le botti e solo rimandato ;-)Ciaooooo

  2. athlon ha detto:

    Grazie Beppe, domenica sera sarà una lotta durissima, nelle prove gli avversari sono veramente tosti, ci vediamo là!Valerio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: