Castiglione Olona

GRAND PRIX – 3000m

CASORATE – 3000 m
 
Si ricomincia a parlare di atletica in pista con il Grand
Prix, combinata di varie specialità di corsa, organizzata da Atletica Casorate
in collaborazione con Pu.Ma Sport di Antonio e Silvia con l’intento di
avvicinare il mondo amatoriale varesino all’anello di tartan.
L’anno scorso registrò una discreta partecipazione e alla
fine delle sette tappe vinse Giacomo Lia, davanti a Biagio Cantisani e Giovanni
Galmarini, mentre in campo femminile primeggiò Maria Teresa Laino, davanti alla
nostra Laura Marsiglio e ad Emanuela Fossa.
Quest’anno, forse per cercare di attirare un numero
superiore di atleti abituati alle distanze canoniche del Piede d’Oro, sono
state abolite gare veloci di 200, 400, 800 e 1500 metri per inserire un 10000.
La novità principale resta però l’introduzione del chip,
per evitare i possibili inconvenienti dei cronometraggi manuali, soprattutto in
caso di arrivi al fotofinish.
La formula sembra funzionare, perché gli iscritti al 3000
di oggi sono ben 150, purtroppo a causa di infortuni e problemi vari mi trovo
solo a rappresentare l’Athlon Runners, nel disperato tentativo di difendere il
quinto posto assoluto del 2009.
Si comincia alle 19.00 con i tempi di iscrizione più alti
(sopra i 12’), poi a decrescere fino ai più forti.
Alla terza serie partecipo anch’io, sfoggiando il nuovo
completino sociale, sono quasi completamente a digiuno di ritmi gara e ripetute, ma
in pista come sempre ritrovo i miei ritmi più congeniali e, dopo una partenza prudente
(pure troppo), concludo in un dignitoso 10’33”.
Grande spettacolo nell’ultima serie, con mattatore
Lhoussain Oukhrid, che, con una prova maiuscola, doppia la maggior parte dei
pur bravi concorrenti, facendo fermare i cronometri in 8’30”40, davanti a Ouyat
Salah (8’47”00) e a Matteo Salvioni (8’55”85).
In campo femminile, dominio della forte comense Cecilia Sampietro, con 9’53"65, davanti ad un’ottima Silvia Murgia (10’22"95) e a Chiara Quartesan (10’48"75)
Grazie ai chip, le classifiche a tempi sono già disponibili
sul sito dell’Atletica Casorate
e dell’Otc, per quelle a punti
cliccate QUI
Altri commenti interessanti
sulla gara potranno essere letti sui blog di Daniele e Janine.
Tutto bene, con un solo
appunto sulle serie troppo affollate, col rischio di chiodate, spintoni e sgambetti
involontari alla partenza.
Il Grand Prix dà appuntamento a
giovedì 6 maggio, sempre a Casorate, allorquando i giri da percorrere saranno
12 e ½ (5000 metri). Per chi fosse impaziente di tornare a correre in pista,
nel pomeriggio di sabato 1 maggio a Chiasso è in programma un meeting su
distanze non olimpiche (dalle 100 yards ai 2000). Maggiori informazioni su www.ftal.ch.
Fra gli appuntamenti più recenti,
domani (venerdì 16) la Gamba d’Oro farà tappa a Oleggio (6km, ore 20.00).
Domenica mattina segnalo la Gamba
d’Oro a Cressa, I.V.V. a Paullo e Daverio e, per il Piede d’Oro, memorial Zedde
a Monvalle, nella speranza che sia stato modificato l’infausto percorso dello
scorso anno.
Un’ultima, ma importante notizia:
tanti auguri al neo-maggiorenne Daniele !
 
Alla prossima !!

il vice

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: