Castiglione Olona

CROSS DEI
DUE PINI
 
Dopo una settimana caratterizzata dal botta e risposta fra “grandi” società
in merito al Podismo-Mercato, ritorna per il secondo anno consecutivo
l’apprezzato Cross dei Due Pini, grazie all’organizzazione della 7 Laghi
Runners.
Sempre affascinante lo scenario del lago Maggiore e delle Alpi ammantate
di neve.
Purtroppo però la neve non si è limitata alle Alpi, ma è arrivata anche
sulla collinetta che ospita la gara odierna, per fortuna ci ha pensato il sole
a scioglierla parzialmente, regalandoci così un buon terreno gara
Sulla linea di partenza sono in 200 a sfidarsi sui 4700 metri dichiarati
di un percorso ondulato e ben preparato da Ugo Fantoni & soci.
Oltre a Daniel, Alessandro e Valerio, fa il suo esordio con le scarpe
chiodate Antonio.
Mentre sul fronte femminile Ilaria Bianchi è lanciatissima verso il
terzo trofeo, Ivan Breda non può ancora dormire sonni tranquilli, visto il
vantaggio non elevato nei confronti del sempre più lanciato Antonio Vasi e su
Mattia Grammatico.
Partenza che coglie di sorpresa alcuni atleti, poi tutto fila liscio
fino all’arrivo, dove Ivan Breda chiude in 15’48”, davanti ad Antonio Vasi (16’02”),
Salah Argoub e Mattia Grammatico, entrambi accreditati del tempo di 16’17”
Ilaria Bianchi ha avuto vita relativamente facile, concludendo in 41^
posizione assoluta con l’ottimo tempo di 18’22”, seconda la sorprendente
Claudia Redaelli (19’28”), medaglia di bronzo per la master Paola Cervini (19’34”).
In casa Athlon, Daniel si conferma il più lesto,
terminando 35° in 18’03”, sempre combattivo Alessandro (40° in 18’20”) , Valerio
si avvicina leggermente ai giovani compagni (49° in 18’40”) , positivo anche l’esordio
di Antonio, che chiude in poco più di 19 minuti.
In classifica generale, Ivan Breda precede di 33” Antonio Vasi e di 51
Mattia Grammatico.
Rimane 30° Daniel, 35° è Alessandro e 47° Valerio.
Fra le donne, domina la Bianchi, lotta serrata per
le posizioni di rincalzo, dove la Cervini scavalca di 4 secondi Lorena Strozzi
e di una trentina Elisa Masciocchi.
Ristoro completo, anche se a voler fare i pignoli la pizza era un po’
troppo speziata, tanto da dover bere un paio di te per spegnere l’arsura.
Riprese della gara saranno visibili a partire da
giovedì su Telestudio 8 di Fabrizio
Gulmini, che oggi giocava in casa, altre immagini e foto saranno disponibili a
breve grazie a Mario Busnelli, alias Corsamica
ed a Antonio Capasso.
Mentre mercoledì mattina a Tradate qualche centinaio di podisti in
vestito bianco e rosso e lunga barba bianca si contenderanno per la quarta
volta la Babbo Natale Running, che inaugura il calendario sociale, sabato il
Winter Challenge avrà una degna conclusione a Casorate, dove la premiata ditta
Puricelli & Co. allestirà il 2° Cross del Roncaccio. Il ritrovo sarà presso
il centro sportivo di via Roma, con partenza del minicross alle 14.30 e del
cross agonistico alle 14.45.
Al termine, saranno premiati tutti i vincitori
delle varie categorie e sarà sorteggiato un weekend a Parigi fra tutti i
finishers.
Tutti a Casorate sabato 11 per una vera festa dello sport !!!
l’ex vice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: