Castiglione Olona

In Giro Per Malgesso

Questo slideshow richiede JavaScript.

RUNNIN’ IN THE RAIN

I’m runnin’ in the rain.
Just runnin’ in the rain
With hundreds of people
I’m crazy again
I’m cursing the clouds
So slippery the path
The mud’s in my shoes
And I dream a warm bath
Let the Athlons go fast
I’m arriving at last
Come on with the pain
Just glad all went past
I walk down the lane
With a rotten refrain
‘cause I’m runnin’,
Just runnin’ in the rain

Non so se Gene Kelly sarebbe stato ugualmente contento se, invece di danzare e cantare, sotto la pioggia avesse dovuto correre a Malgesso, dove oggi era prevista la quarta tappa del Piede d’Oro 2011, caratterizzata dall’annunciato maltempo. Qui, sulle rive della superstrada Besozzo-Vergiate, gli amici della Sette Laghi Runners hanno organizzato “in Giro per Malgesso”.

Nonostante la concomitanza del Trofeo Sempione, circa 600 sono gli iscritti di giornata.

Per Athlon Runners trattasi di gara sociale, con presenza numerica consistente (ben 15). Da segnalare l’esordio con i colori biancorossi del bottaro Michele e di Alessandro, che entra a far parte del gruppo anche se fino a ottobre non sarà possibile il suo tesseramento.

Il percorso è invariato rispetto al 2010, con primi tre chilometri veloci (e relativo traguardo volante davanti all’Ilpea), che fanno da preludio alle salite impegnative di cui la gara odierna è caratterizzata.

Purtroppo però la pioggia battente ha reso scivolosi diversi tratti sterrati e numerose sono state le cadute.

Al termine dei 10200 metri del percorso è la maglietta fradicia di Ivan Breda la prima ad essere accolta all’arrivo, secondo Argoub Salah, terzo Antonio Vasi.

Fra le donne continua il dominio di Ilaria Bianchi, che precede Antonella Panza e la nostra Rosanna Urso, ancora una volta sul podio.

Fra gli Athlon Daniel conclude di pochi secondi il baldo giovane Alessandro, giunge poi Marco, reduce dalla mezza del Lago Maggiore, Dario, autore di una gara in rimonta, Andrea, Michele, Massimiliano, Antonio, Laura, Katia, Alessandro, Nando e Bernardo, mentre Valerio, dopo una caduta, opta per il giro corto.

Il giudizio sulla gara non può essere positivo, a parte i cartellini d’iscrizione dello spessore della carta velina, il percorso era realmente troppo pericoloso e di fronte all’annunciato maltempo è sempre auspicabile predisporre un tracciato alternativo. In più un bivio non era segnalato, tanto che anche il vincitore ha dovuto fermarsi dubbioso sul da farsi.

Per un articolo più dettagliato sulla prova odierna rimando al blog di Playbeppe Bollini, reduce dalla brillante Lago Maggiore Half Marathon.

La prossima settimana, oltre alla Scarpa d’Oro di Vigevano che vedrà la presenza di sei Athlon Runners (fra cui alcuni esordienti sulla distanza dei 21 km) il Piede d’Oro farà tappa a Bardello, la Gamba d’Oro a Cavallirio, l’I.V.V. a Induno Olona.

Alla prossima !

l’ex-vice

Annunci

Commenti su: "In Giro Per Malgesso" (6)

  1. katia63 ha detto:

    Bellissima, mi associo in pieno a “Running in the rain”, il testo non poteva essere più azzeccato! Il mio commento è comunque positivo, anche perchà le mie contratture non sono state invalidanti…Sperem x domenica prox e ciao a tutti!!! 😉

    • Anonimo ha detto:

      bravo alerio e allora è arrivato il momento di cambiare !!! Basta gare sociali al piede d’oro…alla fine sempre e solo li si va !!!
      volevo fare i complimenti a tutti gli Athlon e soprattutto agli imprendibili Daniel e Alessandro bravi !!! ciao alla prossima Marco

      • Ciao Marco, sono d’accordo con te, purtroppo in questi due mesi non c’erano molte alternative al piede d’oro, a febbraio di solito c’era la Puma Ten, ma quest’anno non hanno potuto organizzarla, a marzo l’unica alternativa sarebbe stata il Trofeo Sempione a Milano.
        Ad aprile l’idea è di organizzare una gara interna fra di noi, magari fare il percorso dell’Athlon Run il lunedì di pasqua o la domenica precedente.

  2. Sulla gara d’accordo con te: troppo pericolosa…

    P.S.
    Grazie per la foto! Ma come facevi ad esser già al traguardo???? Sei velocissimo!!!!!

    • Visto Beppe come sono veloce ? Domenica mi sa che batto anche i keniani.
      Anche tu però non scherzavi, visto che sei pure venuto un po’ mosso nella foto.

  3. Certo che con il sole sarebbe stato tutto diverso,però il percorso mi è piaciuto proprio tanto…. Adesso vedremo come andrà l’esordio sulla lunga distanza spero di finire e di trovare qualcuno che mi tira fino al traguardo….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: