Castiglione Olona

Piede d’Oro – Cardana

IL SORPASSO

Cacciatore fortunato
Che ti riempi la bisaccia
Più non riesci a far peccato
E per questo vai a caccia.
Hai fucile e buona mira
Ma il dilemma è sempre quello
Se a te l’uccel non tira
Perché tu tiri all’uccello?

Questo antico proverbio cinese mi è tornato in mente quando, durante il riscaldamento fra i boschi di Cardana, ho visto un uccellino chiuso in un’angusta gabbia, usato come richiamo da un cacciatore locale. Io non so se questo sia legale o meno, se non lo è invito i guardacaccia da quelle parti per verificare quanto accade.

Tornando in tema, da lungo tempo la Camminata Alpina di Cardana, giunta alla trentaquattresima edizione, segna  una delle giornate conclusive del Piede d’Oro e, anche se le altre due tappe besozzesi  (Sant’Anna e Sü par ul Sass) ne ricalcano in parte il tracciato, rimane un percorso impegnativo e affascinante.

Gli atleti infatti, dopo un primo chilometro quasi tranquillo, si inerpicano fino ai famigerati Due Pini, che fra meno di un mese ospiteranno la tappa iniziale del  9° Winter Challenge di cross, prima di ributtarsi a capofitto verso il piccolo borgo da dove sono partiti e proseguire nei boschi per altri 4 chilometri.

Oggi la partecipazione è nella media (intorno ai 600 iscritti) ed anche gli Athlon Runners sono in discreto numero (9), con Dario, il baldo giovane Alessandro e Katia impegnati al Duathlon del Brinzio

Sono 9,7 i km dichiarati sul volantino e corrispondenti al reale, ma, come detto, valgono per almeno dieci, con il ragguardevole dislivello complessivo da affrontare.

Vittorioso sul traguardo è Ivan Breda (34’25”), che distanzia nettamente i pur forti Paolo Proserpio e Luca Ponti.  Settima posizione per  “Playbeppe” Bollini.

In campo femminile, vittoria di Cristina Clerici (40’53”) davanti alla nostra Rosanna, (41’45”) che con questa prestazione conquista la vetta della classifica di categoria, pur avendo dovuto saltare 7 prove. Ora le basterà terminare la Pu.Ma Race di domenica prossima a Casorate Sempione per conseguire definitivamente l’ambito successo. Complimenti a lei ed anche a Monica Angotzi, che, grazie alla sua costanza (ha concluso 31 delle 32 gare fin qui disputate) le ha conteso il primato fino all’ultimo. Terzo gradino del podio per Cinzia Lischetti.

Buoni anche il 36° posto di Michele ed il 49° di Daniel, dopo di loro giungono Valerio, Antonio, Luca, Alessandro, Nando e Bernardo.

Bello il percorso, senza particolari tratti pericolosi, buono il ristoro ed organizzazione efficiente. L’unico appunto è per le premiazioni un po’ sproporzionate fra uomini (primi 15 classificati) e donne (solo le prime 5), non troppo rispettose delle quote rosa.

Domenica  prossima , oltre alla già citata Pu.Ma race, da segnalare la gara di San Maurizio d’Opaglio e l’IVV di Gallarate.

BRAVO DANIELE !

Al km verticale di Fully, nel Canton Vallese, gara di 1900 metri con ben 1000 metri di dislivello, buona prova dell’amico casoratese Daniele Uboldi, che ha chiuso in 27a posizione di categoria con il tempo di 48’36”.

ATHLON RUN

Per non smentire la sua fama di imprevedibilità, si cambia anche nel 2012. La modifica non consiste nel tracciato di 10 km (di cui 2,2 sulla pista ciclabile), né nella collocazione all’interno del Piede d’Oro, bensì nella data. Acconsentendo alle richieste degli amici Leo e Davide, la 6a Athlon Run si disputerà domenica 16 settembre  2012. Segnatelo sin d’ora sui vostri taccuini e, soprattutto, non prendete altri impegni. Se un amico vi invita al suo matrimonio proprio quel giorno, ditegli di cambiare data o magari convincetelo a non fare quell’insano gesto. Mi raccomando, conto sulla vostra presenza !

Alla prossima !

Valerio

Commenti su: "Piede d’Oro – Cardana" (4)

  1. katia63 ha detto:

    dopo diversi anni di astensione, sono riuscita con orgoglio (e tanta fatica!) a terminare di nuovo il duathlon del Brinzio come prima (e unica…) donna! Ringrazio Alessandro il Baldo giovane x il passaggio (tra l’altro, con una bici inaffidabile e nonostante tanti intoppi ha terminato in ottima posizione assoluta!). Segnalo la positiva performance di Giuseppe e, purtroppo, il ritiro di Antonio per problemi tecnici… Complimenti a Rosanna!!!

  2. Complimenti a Katia e agli altri Athlon Runners impegnati al duathlon, mi immagino la faccia di Antonio, ho dimenticato di aggiungere che oggi l’altro Antonio e Michele sono stati premiati come atleti Piede d’Oro.

    • katia63 ha detto:

      ah, ecco cos’erano le cibarie nella foto di Antonio! 😉

      • Anonimo ha detto:

        Grande katia e complimenti a rosanna, bravi tutti gli athlon per la cronaca per passare una domenica diversa ho dormito fino alle 10!!!!! Devo dire che non mi e’ mica dispiaciuto IPS dimenticavo viva la sfiga di antonio!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: