Castiglione Olona

Questo slideshow richiede JavaScript.

WINTER CHALLENGE … SI RIPARTE !

 Si ritorna a parlare di atletica con l’edizione numero 9 del Winter Challenge, che riconferma quanto espresso l’anno passato, con l’unica modifica consistente in un “rimpasto” di date. È sempre il circuito delle quattro C (Cadrezzate, Cardana, Casorate, Crosio), ma stavolta non è Cadrezzate con il suo Cross del Laghetto ad inaugurare la stagione, bensì l’apprezzato Cross dei Due Pini, organizzato a Cardana di Besozzo dagli amici della 7 Laghi Runners, capitanati dal buon Ugo Fantoni.

Confermati anche i chips per il rilevamento dei tempi ed il sabato pomeriggio alle 14.45 come ora del colpo di pistola. L’unica modifica al regolamento consiste nella possibilità di scartare un risultato ai fini della classifica finale.

Purtroppo il numero di iscritti (circa 160) è in linea con le passate edizioni, nonostante molte manifestazioni vedano crescere di anno in anno la partecipazione (ad esempio il recente cross di Borgoticino, nel vicino Novarese, ha visto più di 300 atleti al via). Forse nel varesotto la corsa campestre, che dovrebbe essere la disciplina regina della stagione fredda, è ancora considerato come un oggetto estraneo, boh. Contando anche i partecipanti di giornata ed i non competitivi, si sfiorano comunque le 250 presenze.

Da parte nostra sono ben 7 gli iscritti, con Daniel, Alessandro e Valerio, che cercano di confermare il buon risultato del 2010, Katia, galvanizzata dalla bella prestazione al Duathlon del Brinzio, Antonio Palazzo, reduce da una buona maratonina, Bernardo, che con la sua passione cerca di dimenticare gli acciacchi fisici, per finire con l’esordiente (sui prati) Antonio, che per la prima volta indossa le scarpette chiodate.

Il tempo sereno e con temperature quasi primaverili induce molti atleti a correre in canotta e pantaloncini corti.

Fra gli iscritti il favorito sembra essere Ivan Breda, a contendergli la vittoria i più accreditati sono Nicola Borlin, Salah Argoub e Antonio Vasi. In campo femminile i pronostici dicono ancora Ilaria Bianchi, vincitrice delle ultime tre edizioni.

Fra i meno giovani (ma solo per l’anagrafe), da segnalare la presenza dell’immancabile Giulio Dorigo e dell’inossidabile valbossina Mary Tartari.

Il percorso è rimasto pressoché immutato, rispetto al 2010, con i suoi 4700 metri di lunghezza. sempre affascinante, con il lago Maggiore e delle Alpi ammantate di neve a fare da sfondo e da consolazione alle fatiche podistiche.

Non ci sono dure salite, ma diversi saliscendi costringono a rompere il ritmo della gara, ritmo che resta elevato.

Partenza (15 minuti dopo l’orario previsto, a causa degli iscritti dell’ultima ora) come al solito a razzo, anche perché i concorrenti difettano per quantità ma non certo per qualità.

Vincitore di giornata è Ivan Breda (15’36”) che indossa anche la maglia di leader, davanti ad Antonio Vasi ed a Nicola Borlin.

In campo femminile, Ilaria Bianchi è autrice di una prova maiuscola, concludendo 33^ assoluta in 17’45”, seconda giunge Cinzia Lischetti, gradino più basso del podio per la sempre coriacea Lorena Strozzi.

Questi i tempi dei biancorossi: Valerio 40° (17’55”) Alessandro 67° (18’53”), Antonio 98° (19‘50”), Katia 130^ e seconda di categoria (20’53”), Bernardo 191° (26‘24”). Non hanno purtroppo potuto partecipare Antonio Palazzo e Daniel. Qui la classifica completa.

Al termine, ristoro e premiazioni anche per tutti i ragazzi che si sono sfidati nel minigiro. Molto buona l’organizzazione della Sette Laghi Runners, con tanto di pizza al ristoro.

Riprese della gara saranno visibili su Telestudio 8, sia su internet che su alcune tv locali.

Presente anche la RSI, ovvero la tv del Canton Ticino (qui un estratto delle loro telecronache), che sta girando un programma sull’atletica amatoriale.

Sabato 26 il Winter prosegue con il Cross della Valbossa, ritrovo presso il rinomato Salumificio Colombo di Crosio della Valle a partire dalle 13.30, partenza della gara big alle 14.45.

Domani invece due gli appuntamenti da segnalare: Ammazzinverno a Gozzano e IVV a Gorla Maggiore, che sarà teatro del nostro allenamento in compagnia. Per chi fosse interessato a correre con noi, ci troviamo alle 8.00 direttamente in loco.

Alla prossima !!!

Valerio

 

Commenti su: "Winter Challenge – Cardana" (1)

  1. alessandro ha detto:

    Valerio all’anti-doping!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: