Castiglione Olona

SEMM CHI SUL LAGHETT, SEMM CHI BELL’E BIOTT …

Teatro di molti allenamenti, per la prima volta la pista ciclopedonale che circonda il bello quanto inquinato Lago di Comabbio diventa “campo di battaglia” di una corsa competitiva. Questo è stato possibile grazie all’iniziativa dell’Atletica Casorate, infaticabile nel proporre appuntamenti per tutti i gusti. Assistenza alla logistica (pasta party finale compreso) a cura della Società Sportiva Canottieri di Corgeno, il cui lungolago ospita partenza e arrivo della gara.

Più di 250 sono gli iscritti alla prova competitiva, a scorrere la lista sembra superfavorito Marco Brambilla, mentre più incerto il pronostico fra le donne, con Cinzia Passera, Paola Gobbo, Cinzia Lischetti, Adele Montonati, Lorena Strozzi, con possibili sorprese.

Per la nostra società si tratta dell’ottava prova del campionato sociale, dei sei iscritti, Nando deve dare forfait all’ultimo minuto. Mancano Sandro e Laura, impegnati nella seconda tappa di E…state Correndo e Ciappi, che in questo periodo è attivo come bottar-trainer.

Il percorso si dipana quasi completamente sulla pista ciclabile, se si esclude un tratto di circa 600 metri di provinciale. Il tracciato è definito come tecnico (eufemismo usato per non dire che si fa una fatica della madonna), con continui saliscendi che non danno tregua per tutti i 12,4 chilometri in programma.

Alle 20.30 il via della competitiva e subito Marco Brambilla fa valere la legge del più forte e conclude con il tempo di 42’33”. Secondo si classifica Andrea Macchi (43’58”), terzo Maurizio Brassini (44’52”).

Fra le donne è l’esperienza di Lorena Strozzi a prevalere (51’44”), davanti a Paola Gobbo (51’58”) e a Cinzia Passera (52’05”).

In ordine di arrivo, questi gli Athlon classificati:

Va aggiunto l’1.01’28” del sottoscritto, che ha visto bene di lasciare a casa il chip. Positivi i riscontri sulla gara, a partire dalla modica quota d’iscrizione (€ 5), comprensiva del pasta-party (anche se per un disguido non ne abbiamo usufruito) e delle molte zanzare che si sono rivelate meglio delle lepri a sostenere il ritmo dei podisti.

Nel complesso ottima l’organizzazione, con tratto di strada chiuso al traffico per l’occasione e bivi ben presidiati. Solo una riserva per la partenza troppo stretta, soprattutto nell’eventualità non così remota di un aumento di iscritti in futuro, ma in oltre 12 chilometri c’è tutto il tempo di recuperare.

Per le foto della serata, ci ha pensato il buon Arturo.

E… STATE CORRENDO

In concomitanza si è svolta a San Giorgio su Legnano la seconda tappa del Giro dell’Alto Milanese. Hanno vinto Michele Belluschi e Simona Morelli.

Ottimo il 32° posto di Sandro, mentre Laura si è classificata 10^ assoluta e 3^ di categoria. Complimenti ad entrambi i nostri atleti.

Alla prossima !

Valerio

 

 

Annunci

Commenti su: "Giro del Lago di Comabbio" (1)

  1. […] ATHLON RUNNERS – LA FRA […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: