Castiglione Olona

CIAR O SCÜR A OSSONA SA CUR (e se el pioeuv, sa cur istess)

Quarto appuntamento con E…state Correndo, la tradizionale serale di Ossona ha sempre attirato molti podisti e questa edizione (la sesta) non può far eccezione, visto il livello organizzativo elevato a cui il “dutur” Michele ed i suoi collaboratori di Via Baracca hanno abituato i partecipanti.

Nonostante alcuni temporali nel tardo pomeriggio, sono infatti 215 i competitivi, a cui vanno aggiunti parecchi non competitivi, attirati dal ricco pacco gara a loro destinato.

Quattro sono gli Athlon presenti, agli iscritti al circuito Laura, Sandro e Alessandro si aggiunge il presidente, da tempo alla ricerca della forma perduta e con un pensiero al Palio di domenica sera.

Data la conformazione del territorio, non si può certo sperare in salite e discese (e non sono certo io a farlo), i 6 chilometri e mezzo del tracciato, con mix di asfalto e sterrato, sono più pianeggianti di un tavolo di biliardo. Unica variazione sono le pozzanghere disseminate qua e là, che hanno vivacizzato il percorso.

Vittorie di atleti di giornata in campo maschile, con Stefano Contardi (21’57”) che ha preceduto di 3 secondi Giuseppe Cangianelli, terzo il primo iscritto Daniele Trombetta (22’06”). Podio interamente di “ospiti” fra le donne, con Claudia Gelsomino (24’04”) nettamente davanti a Mariastella Petter (25’01”), terza Antonella Iannicelli (25’39”). Ottimo l’undicesimo posto di Laura, seconda di categoria. Positivo anche il 29° posto assoluto di Sandro (23’54”), un po’ più tardi sono giunti Valerio e Alessandro.

L’organizzazione si conferma all’altezza della fama, con percorso ben segnalato, strade presidiate, chilometri correttamente disposti, deposito borse (piacevolmente inusuale in una serale) e pasta-party finale per tutti. Unico neo, non imputabile ovviamente agli organizzatori, una testina di vitello che con la sua BMW (scusate la ripetizione) ha quasi bloccato l’uscita del mio scooter.

Presente il gotha dei foto-video-reporters, con Arturo, coadiuvato da Franco Rancati e Andò Capasso in prima fila.

Per la domenica, l’appuntamento più importante è il Palio dei Castelli, con la corsa dei bottari alle 21.00. Al mattino, Piede d’Oro a Fagnano (per chi vuole partecipare, il ritrovo è alle 7.30 davanti all’Andy) e la Gamba d’Oro a Borgomanero

Buone corse a tutti!

Valerio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: