Castiglione Olona

CIMG3564

Primo turno infrasettimanale di Piede d’Oro, la 2^ Morgana Running Race è stata inserita nel circuito dopo un’edizione, quella dello scorso anno, che aveva provocato alcune lamentele per il percorso troppo pericoloso.

Quest’anno, grazie al bel tempo ed alla mancanza di gare alternative, molti sono stati i podisti iscritti,  con un lotto di concorrenti di tutto rispetto anche dal punto di vista qualitativo.

Purtroppo però gli organizzatori non si sono dimostrati all’altezza della situazione, con una partenza che era stretta già per un centinaio di persone, figuriamoci per le circa 6-700 che si sono ammassate lungo il sentiero. In pratica il primo chilometro è stato più camminato che corso da chi partiva nelle retrovie.

Peccato, perché il resto del tracciato, completamente su strade sterrate era duro ma piacevole, anche perché l’assenza di piogge per alcuni giorni ha asciugato quasi tutte le pozzanghere.

Per i biancorossi, presente Nando, in qualità di promotore della 7^ Athlon Run, più The Doctor, l’Uomo Bisonte e il pres.

10,6 i chilometri dichiarati, qualcosa in meno la distanza reale, in più il posizionamento dei vari cartelli non era proprio preciso.

Il podio di giornata vede Maurizio Brassini precedere Ronnie Fochi e Marco Brambilla, mentre Sabina Ambrosetti è stata più lesta di Cinzia Lischetti e Francesca Barone. Nei primi 100 sono giunti Marco e Antonio, mentre Valerio, ancora dolorante, si è dovuto accontentare della 269^ posizione.

Per il resto, l’organizzazione è stata apprezzabile, con tanto di doppio ristoro al terzo e settimo chilometro, ma se si vuole allestire una gara con diverse centinaia di concorrenti la partenza del genere è assolutamente inadeguata.

Fra le prossime gare in programma, doppia Gamba d’Oro (domani a Mezzomerico e domenica ad Agrate Conturbia), domenica inoltre il Piede d’Oro si sposta a Cuasso, l’IVV a Castelveccana, mentre Corgeno ospita una corsa non competitiva in pigiama di km 7,5 il cui ricavato sarà devoluto all’Associazione Bianca Garavaglia.

Mercoledì 1 maggio ce n’è per tutti i gusti: dallo Scarpone Luvinatese, alla Stravenegono, dal meeting su pista di Chiasso alla Gamba d’Oro di Gattico, dal Trofeo Bradipozoppo a Bolladello per finire con i Cinq Casinott di Lainate

AVVISO AI SOCI

Poiché mercoledì è festivo, ci troveremo martedì sera (30 aprile) presso la casa della madre di Nando (nel centro storico, dove abbiamo mangiato il panettone nelle ultime festività natalizie).

Buone corse a tutti!

Commenti su: "Piede d’Oro – Mornago" (9)

  1. aurizio ha detto:

    il 1 maggio si corre anche a Bolladello 6° trofeo bradipo zoppo

  2. alessandro ha detto:

    Primo maggio trofeo Dario e Willy Valmadrera….. che è meglio…onde evitare di presentarsi allo scarpone luvinatese alle 7.30 del mattino,dopo aver telefonato per conferma,e vedersi la gara lunga annullata ma….assicurarsi comunque un numero di iscritti perchè già presenti e quindi…non dare la possibilità ad altre società sportive,l’iscrizione alla propria gara. Ma questo rimane una mia modesta opinione…peccato perchè è molto bella.

  3. Maurizio ha detto:

    Nando hai rischiato la vita in partenza, hai perso gli ultimi capelli che avevi.

  4. bisonte ha detto:

    non è la prima volta che rischia NANDO,LO HA PER VIZIO ,

  5. bisonte scatenato ha detto:

    visto il tempo domani vado a cuasso a farmi una corsetta tranquilla ,tanto è in pianooo hahhahahahahhahhaah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: