Castiglione Olona

CIMG4500

Ha sempre un fascino particolare il Giro del Lago di Mergozzo, che ogni anno attira parecchi podisti sia piemontesi che lombardi. Quest’anno addirittura ha battuto il record di partecipazione, dato che sono quasi 800 gli iscritti. Fra di loro anche quattro biancorossi: Laura, il pres, il Baldo Giovane e l’immancabile Uomo-Bisonte. La serata risente ancora del caldo torrido di questi giorni.

Il percorso è sempre lo stesso: i primi due chilometri e mezzo costeggiano il lago lungo la strada provinciale verso Fondotoce, poi si svolta a destra per un breve tratto sterrato e si entra nel Camping Village, fra turisti intenti a cenare ed altri che invece applaudono ed incoraggiano i podisti. All’uscita dal campeggio, dopo un tratto in riva al lago (che un paio di anni fa, a causa delle frequenti piogge, era completamente sommerso dall’acqua), ci si trova di fronte a un vero e proprio muro: l’ultimo tratto asfaltato del percorso, lungo circa 600 metri, con una pendenza davvero elevata, che obbliga molti a camminare, indi si passa alla seconda metà del giro, boschiva e costituita dalla vecchia strada romana, per lo più in discesa e molto sassosa, in cui bisogna fare molta attenzione a dove si poggiano i piedi per evitare traumi, per poi ridiscendere verso l’arrivo, sul lungolago di Mergozzo.

Di poco superiore ai 33’ il tempo di Alessandro, ancora dolorante alla caviglia, circa un minuto più tardi tagliano il traguardo l’Uomo Bisonte e Laura, mentre il pres se la prende un po’ (tanto) più comoda.

Buono il ristoro, il percorso a mio avviso non è il massimo della vita (d’altra parte il giro del lago è quello, prendere o lasciare), ciò che però fa risaltare questa rispetto alle innumerevoli serali della zona è la possibilità di immergersi, a fine corsa, nelle fresche e limpide acque del lago per un bagno ristoratore.

Ricordo ancora ai soci che volessero correre domani sera a Besozzo che il ritrovo sarà al posteggio del Superdi alle 19.00.

Commenti su: "Giro del Lago di Mergozzo" (2)

  1. alessandro ha detto:

    Pres oltre ai quasi 800 iscritti dobbiamo anche segnalare le abbondanti 800 zanzare sotto il nostro tavolo!!!!! Bel percorso,se solo riuscissi a farlo tutto come si deve…per un pó mi toccherà stare fermo. Ciaus.

  2. bisonte scatenato ha detto:

    bellissima gara VALERIO anche se la salita era dura,fatta quasi tutta camminando per conservare le energie,poi bella nuotata e bella compagnia con la sirenetta LAURA HAHAHAHHAH DA RIFARE ASSOLUTAMENTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: