Castiglione Olona

Panzer Run

LAURA: NON C’E’ IL DUE SENZA IL TRE

Dopo aver inaugurato con la Monclassic il calendario delle serali del varesotto, Montonate ospita la prima edizione della Panzer Run.

Questa volta però, data la collocazione temporale, è d’obbligo per i podisti indossare la torcia frontale, giacché gran parte dei 7,2 km si snoda fra i boschi intorno alla frazione mornaghese. Nonostante le difficoltà, quasi 200 sono stati gli iscritti della sera, attirati anche dal buono-panzerotto compreso nel cartellino d’iscrizione. Fra di loro, ben quattro biancorossi: Laura, Sandokan, Luca e Fabrizio.

Il podio maschile è composto da specialisti del fuoristrada del calibro di Luca Ponti, Stefano Ruzza e Manuel Beltrami, buono nel complesso il comportamento di Sandokan, Luca e Fabrizio, giunti in quest’ordine. Fra le donne Adele Montonati ha distanziato di una quarantina di secondi la nostra Laura e di circa un minuto Ombretta Bellorini. Ormai Laura sembra abbonata ai secondi posti, dopo le piazze d’onore ottenute alla Stresa Night Trail di luglio e alla Sgamelàa del mese scorso.

Come da previsioni, affrontare buche, sassi e radici con il solo ausilio delle torce non è stato un gioco da ragazzi e diversi podisti hanno dovuto ricorrere alle cure mediche. Chi è arrivato integro all’arrivo si è comunque divertito, consumando anche un panzerotto in compagnia.

Alla prossima!

Valerio

Annunci

Commenti su: "Panzer Run" (1)

  1. Sandokan ha detto:

    Divertentissima gara quella di stasera a Montonate!
    Per me era la prima volta che indossavo la frontale e non avevo molto chiaro quello che andavo ad affrontare… Un inizio direi caotico con un gran polverone che annebbiava i fasci di luci delle lampade ( per non parlare delle mie lenti a contatto… ), sassi, radici, ma soprattutto buche e cunette di terra impossibli da vedere che davano dei gran bei colpi alle gambe. Difficile anche solo sorpassare per mancanza di visuale, ma tutto questo, insieme al ritmo sostenuto dovuto alla brevità della competizione, ha reso la gara davvero elettrizzante. Più volte mi sono reso conto di correre con gl’ occhi sbarrati ed un sorrisone stampato in faccia… Praticamente un “pirla”!!!
    Comunque complimenti a Luca che mi ha tirato per più di metà gara facendomi tenere un ritmo al quale non sono decisamente abituato.
    E per finire ottimo anche il panzerotto!!!

    Per chi ci sarà, ci vediamo domenica ad Abbiate per i 21 km.

    Bye bye!

    Sandokan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: