Castiglione Olona

Cinque Mulini

Image00336

Spegne ben 84 candeline la mitica Cinque Mulini, corsa campestre per atleti di tutte le età.

Si disputa ininterrottamente dal 1933 ed ogni anno riesce ad offrire qualcosa di nuovo. Quest’anno la gara è stata favorita da condizioni meteo davvero ottimali per correre e da un terreno compatto.

Anche il percorso è stato rivisto, con la partenza situata all’interno del campo sportivo, a pochi metri di distanza dallo striscione dell’arrivo. Di contro, questo spostamento ha causato un minor numero di passaggi (uno solo per gli/le over 35) all’interno dei due mulini superstiti.

Gli Athlon Runners sono giunti piuttosto decimati, a causa di infortuni, malanni ed impegni vari, in sette sono stati presenti: Katia, Alex, pres, Alessio, Raffaele, Tiziano ed il giovane Daniele, che, come esordio in una gara ufficiale, si trova a dover affrontare oltre 8 km (contro i 5,6 dei master) in compagnia di giovani virgulti tutti ben allenati.

Ma procediamo per ordine: alle 9 il via degli over 50, privi di Nando (malato), ma con il pres (25.11) ed Alex a rappresentare i nostri colori.

Dopo una quarantina di minuti è la volta dei masters under 50, qui è da segnalare il 4° posto assoluto dell’amico Antonio Vasi, oltre al 23’54” di Tiziano, il 26’11” di Raffaele ed il 27’10” di Alessio.

Alle 10.20 è la volta di tutte le categorie master femminili, qui è da registrare l’en plein di Elena Begnis che, dopo le vittorie al Campaccio ed al Vallone, concede un’ottimo tris anche fra i prati e i mulini di San Vittore Olona.

Complimenti anche a Katia, che conclude in 21a posizione, seconda di categoria, 19’08” il tempo impiegato per percorrere circa 4,3 km.

Dopo pranzo tocca agli juniores, qui Daniele si trova a dover far gara quasi in solitaria, ma caparbiamente riesce quasi a raggiungere l’atleta che lo precedeva e riesce a concludere in 40’25”, un buon tempo tenuto conto del fondo irregolare e degli strappetti che rompono il ritmo della gara.

Le gare internazionali senior hanno visto sventolare la bandiera kenyana, grazie alle vittorie fra gli uomini di Jairus Birech e di Faith Kipyegon fra le leggiadre fanciulle.

Tutto sommato una bellissima giornata, gli organizzatori hanno offerto a tutti gli atleti un ottimo servizio, un ristoro adeguato, un comodo ritiro pettorale e spogliatoi con docce (anche se queste purtroppo a un certo punto hanno smesso di funzionare).

QUI le foto della seconda serie, delle master e della gara Juniores, ma sicuramente ne troverete molte altre su podisti.net e sul blog di Andò, oggi impegnato anche a dare istruzioni al cameraman Rai sulle riprese della gara femminile.

Domenica prossima, altra gara sociale a Magenta, diversi sono i soci iscritti, a chi vuole aggiungersi ricordo che è anche possibile fare la non competitiva, sempre sui 10 km. Mercoledì sera invece ci troviamo al Chiosco del Castello per fare il punto della situazione con l’Athlon Run e decidere le gare sociali di fine febbraio/marzo.

 

 

Annunci

Commenti su: "Cinque Mulini" (1)

  1. nando ha detto:

    complimenti a tutti e Grande Daniele!
    Nando

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: