Castiglione Olona

Da Ternate a Parabiago

Giornata dal meteo a dir poco inclemente, quella odierna.

In più, giornata sovraccarica di gare, con tre appuntamenti di rilievo: il Trofeo Sempione, la Parabiago Run (inconcepibile far disputare due gare identiche a 20 km di distanza l’una dall’altra) e i campionati provinciali di corsa campestre, nell’incantevole scenario del Parco di Villa Leonardi.

Sicuramente quest’ultima ne ha fatto le spese, visto che i competitivi di giornata sono stati poco più di cinquanta, più una dozzina di non competitivi.

I presenti non si sono comunque fatti scoraggiare dalla pioggia incessante, che ha reso ancor più duro il già ostico percorso. Cinque i chilometri, composti da due giri a saliscendi nel parco, inframezzati da un ripido strappetto di circa 300 metri, da correre (quasi) a senso unico alternato.

Gara dominata dal neo-cardatleta Antonio Vasi, nel tempo di 19’33”, che ha preceduto Fernando Coltro (19’52”) e Valerio Garbarino (20’06”).

Lorena Strozzi è risultata la più veloce, 23’59” il suo tempo, l’intramontabile Katia è giunta seconda (24’58”), davanti a Ombretta Bellorini (26’00”).

Per gli Athlon, 23° posto di Nando (24’48”, quinto SM55), 29° del pres (25’31”, quinto SM50) e 46° di Michele (secondo SM35 in 30’44”).

QUI i risultati completi della gara odierna.

Gara nel complesso ben organizzata, con possibilità di cambiarsi e depositare le borse in un locale della villa, l’unico appunto è sul ripido tratto, in cui, soprattutto in caso di partecipazione più numerosa, c’è la possibilità di scontro fra chi scende e chi sale. Peccato che molti podisti varesotti abbiano snobbato questo appuntamento, che avrebbe meritato un numero maggiore di atleti al via.

In contemporanea, si è corsa la Parabiago Run, posticipata di una settimana per motivi elettorali.

Ovviamente anche qui la pioggia non ha consentito prestazioni da record, ma il livello qualitativo è stato comunque elevato.

Ha vinto David Nikolli (31’56”), davanti a Manuel Molteni (32’48”) e a Roberto Dimiccoli (32’53”), mentre Federica Poletti (38’40”) è stata la più veloce, precedendo Nives Carobbio (39’21”) e Simona Morelli (40’16”).

QUI la classifica generale, di seguito quella degli Athlon, da segnalare il secondo posto di categoria di Rosanna e Simona, ma tutti quanti sono da elogiare per il risultato:

Il prossimo appuntamento è per domenica 18 marzo, con il Memorial Laura Prati di Cardano, a questo proposito chiedo ai soci di farmi sapere entro mercoledì chi parteciperà.

Mercoledì 14 ci vedremo ancora in sede, è necessario avere l’elenco esatto degli sponsor, per poter preparare il volantino della nostra gara.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: