Castiglione Olona

Winter Challenge atto II

Dopo l’incoraggiante esordio di Cardana di 15 giorni fa, la carovana del Winter Challenge si è spostata ad Arsago Seprio, per una new entry assoluta fra le corse campestri. E’ il Centro Ippico Ronco di Diana ad ospitare i circa 200 atleti, pronti a darsi battaglia per la seconda tappa.

La terza giornata consecutiva di sole porta un clima mite, oserei dire primaverile ed un terreno quasi completamente asciutto.

Sono tre i giri da affrontare, per un totale di circa 4800 metri, di un percorso molto muscolare ed impegnativo, con diversi strappetti, più due tronchi da saltare (in realtà erano tre, ma quello centrale era facilmente aggirabile) a spezzare il ritmo podistico.

Alle 15 in punto lo sparo dello starter e ancora una volta sono i ragazzini terribili a tenere le redini della corsa, i primi sei classificati sono nati nel biennio 1999-2000, nell’ordine: Giovanni Carli della Free Zone (15’59”), Tommaso Arrighi del CUS Insubria (16’01”), Giulio Palummieri del CUS Pro Patria Milano (16’02”). Seguono Riccardo Bado, Andrea Mason e Simone Arrighi.

Ottimo il 13° tempo di Patrizio, che ha chiuso in 17’58”, bene anche Valerio (53° in 20’53”), Nando (78° in 21’56”) e Michele (114° in 24’56”).

Fra le donne torna alla vittoria la portacolori dell’Atletica Lecco Ilaria Dal Magro (18’41”), precedendo di 5 secondi Gaia Pigolotti (Nuova Atletica Varese), terza Laura de Marco dell’Assindustria Sport Padova (19’06”), seguita dall’atleta di casa Marta Latino e da Giorgia Valetti.

QUI la classifica ufficiale di giornata, mentre queste sono le classifiche ufficiose del Winter dopo la seconda tappa:

Winter Challenge2-categorie       Winter Challenge2-femminile      Winter Challenge2-maschile

Ottima l’organizzazione da parte degli amici di Insubria Sky Team, che hanno allestito un cross davvero spettacolare, coprendo con paglia l’unico breve tratto particolarmente fangoso e scivoloso, un unico piccolo appunto riguarda il ristoro, anche se forse è stato qualche podista arrivato prima di me ad averne approfittato per approvvigionarsi per tutta la settimana.

Ora gli iscritti al Winter dovranno attendere fino al nuovo anno, per l’esattezza sabato 18 gennaio, per la tappa conclusiva, che si svolgerà attorno all’Oasi Naturalistica della Bruschera ad Angera, valida ma nel frattempo non mancano le corse campestri per gli appassionati, con le finali delle Survivor Series (Milano, 15 dicembre), il BoffaCross (Boffalora, 21 dicembre), le tappe del Poker di Bedisco (26 dicembre) e Castelletto Ticino (11 gennaio), il Cross del Campaccio (6 gennaio) e, soprattutto, il Cross del Vallone di Cittiglio (12 gennaio).

Avviso ai soci: mercoledì sera ci troveremo in sede per il numero definitivo dei partecipanti alla cena sociale di sabato 7 e per stabilire la data della panettonata.

Buone corse a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: