Castiglione Olona

Vararo-Crocetta

Tappa numero tre, l’ultima prima della pausa agostana, per il Grand Prix delle Montagne Varesine, che ripropone una partenza classica, quella di Vararo. Il percorso è però quasi completamente diverso rispetto al Giro del Pozzopiano, perché, dopo il primo tratto boschivo, invece della durissima salita fra i prati verso il Passo del Cuvignone, devia verso il Monte Crocetta, posto a 1136 metri di altitudine.

Sono un centinaio i partenti odierni, ma il livello qualitativo rimane sempre molto elevato.

Il più veloce a correre gli oltre 3 chilometri di ascesa è stato il rappresentante di Atletica Pidaggia Simone Paredi (19’43”), che ha preceduto Giuseppe Molteni di Atletica Desio (20’40”), terzo Claudio Marzorati di AlmostThere (21’30”).

Per gli Athlon, ottavo assoluto è giunto Patrizio (23’21”), 18° Daniele (25’34”), 43° Nando (31’16”). Complimenti a tutti!

Nonostante le fatiche della corsa in montagna del pomeriggio precedente, è ancora Ilaria Bianchi a primeggiare, concludendo in 23’08”, seconda si riconferma Elena Soffia (25’15”), terza Giulia Merola di AlmostThere (25’47”).

QUI le classifiche complete di giornata

QUI le mie fotografie.

Dopo la breve pausa estiva, il Grand Prix delle Montagne Varesine riprenderà domenica 30, con la Duno – San Martino, altra cronoscalata di 3,8km, con ben 530 metri di dislivello.

Buone ferie a tutti!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: